Linea di ancoraggio flessibile orizzontale che permette a tre persone di operare in piena sicurezza contemporaneamente. Progettata per diverse configurazioni e applicazioni con ancoraggi strutturali di interfaccia. Impiega una linea di ancoraggio flessibile che devia dall’orizzontale di non più di 15° (se misurata tra gli ancoraggi di estremità e intermedi in qualsiasi punto sulla lunghezza). L’assorbitore di energia, in caso di caduta, subisce una deformazione che ne rende necessaria la sostituzione dopo la caduta.

Gli elementi sono studiati per risolvere ogni esigenza in ogni conformazione: tetti a falda, tetti piani, tetti in legno, tetti in laterocemento, con copertura in tegole, coppi o metallo.

Elementi in acciaio inox.
Protezione contro la corrosione conforme al 4.4 della EN 362:2012.